Paulo Dybala, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Pagelle Juventus-Napoli 2-1, è tornato Dybala: Pirlo stacca Gattuso

La Juventus supera il Napoli e lo stacca in classifica di tre punti. Il 2-1 finale arriva grazie ai gol di Ronaldo e di Dybala, dopo 5′ dal suo ingresso. Delusione per gli azzurri, a cui non basta Insigne. Due errori grossolani di Mariani e VAR

Juve rabbiosa, Chiesa sontuoso: Ronaldo fa il resto

Da ottobre ad aprile vi sono quasi sei mesi, tanto è durata l’attesa per vedere finalmente JuventusNapoli. Il terzo capitolo del match dopo il successo bianconero in Supercoppa e quello azzurro al Maradona non delude le attese e si disputa su ritmi elevati. In palio c’è una fetta di Champions League, con l’ago della bilancia che balla pericolosamente da una parte all’altra già nei primi minuti. Ronaldo, Chiesa, Fabian Ruiz e Zielinski confezionano palle-gol effettive e potenziali, ma è lo stesso CR7 a fare la cosa giusta.

Dopo aver ciccato clamorosamente un gol fatto al 3′, si rifà su una giocata mirabolante di Chiesa. L’1-0 apre le porte ad un’ottima prova della formazione di Pirlo, più compatta e quadrata rispetto al derby e contro un Napoli che balla in difesa. Ed insieme a lui anche l’arbitro Mariani, che nega un rigore netto per parte, con il VAR che resta a guardare.

Gigi Buffon, portiere della Juventus @imagephotoagency
Gigi Buffon, portiere della Juventus @imagephotoagency

Una Joya per Pirlo: speranza Insigne

Un film già visto per la squadra di Pirlo. Un secondo tempo in apnea, gli avversari che prendono fiducia e il pallone che finisce per entrare nella porta bianconera. Il Napoli spaventa la Juventus partecipando attivamente a questo copione, rendendo difficile la vita a Buffon che deve rispondere presente in tre occasioni. L’ingresso di Osimhen e Politano – con tanto di frizioni con Chiesa – dona freschezza, ma il cambio che spacca la gara è quello di Dybala. La Joya subentra Morata e punisce Meret al primo pallone giocabile. La Juventus, centrato il 2-0, dimostra una maturità mostrata solo in poche occasioni e si porta a +3 sul Napoli. Che si illude, nel finale, grazie al rigore di Insigne che fa due su due contro la Vecchia Signora in campionato: ma stavolta non porta punti. Pirlo stacca l’amico Gattuso e rimbalza al mittente le voci su un possibile esonero.

Ronaldo e Chiesa, Juventus @imagephotoagency
Ronaldo e Chiesa, Juventus @imagephotoagency

Le pagelle della Juventus

  • Buffon 6
  • Danilo 6,5
  • De Ligt 6
  • Chiellini 6
  • Alex Sandro 5,5
  • Cuadrado 6,5 (69′ McKennie 6)
  • Bentancur 6
  • Rabiot 6
  • Chiesa 7 (80′ Arthur sv)
  • Ronaldo 7
  • Morata 6 (69′ Dybala 7)

Le pagelle del Napoli 6

  • Meret 6
  • Di Lorenzo 6,5
  • Koulibaly 6
  • Rrahmani 5,5
  • Hysaj 5 (76′ Mario Rui 6)
  • Fabian Ruiz 5,5 (89’Petagna sv)
  • Zielinski 5,5
  • Demme 6 (53′ Osimhen)
  • Insigne 6
  • Mertens 5,5 (76′ Elmas 6)
  • Lozano 5,5 (53′ Politano )

Choupo Moting (Bayern Monaco)

Streaming gratis Bayern-Psg: formazioni ufficiali e DIRETTA LIVE

Esultanza Inter @Image Sport

Pagelle Inter-Sassuolo 2-1: Lukaku-Lautaro, +11 sul Milan