in

Juventus-Napoli: fissata l’udienza per il ricorso

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli e Andrea Agnelli, presidente della Juventus @imagephotoagency
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli e Andrea Agnelli, presidente della Juventus @imagephotoagency

Il polverone scatenato dall’ultimo Juventus-Napoli è stato di dimensioni memorabili, dal Napoli che si giustifica dichiarando di non poter partire per Torino fino alla frecciatine di Andrea Agnelli; questa piccola guerra sta per finire: è stata finalmente fissata la data dell’udienza.

Stando a quanto riporta ‘Il Corriere Dello Sport’ l’udienza è prevista per il 9 novembre; in questa data, il Napoli farà ricorso per il punto di penalizzazione ottenuto e per la sconfitta rimediata a tavolino contro la Juventus di Andrea Pirlo. L’ultima udienza è stata svolta il 14 ottobre dal giudice Mastrandrea ed in quel caso il club napoletano non aveva ancora portato prove sufficienti per dimostrare la completa impossibilità di partire verso Torino a causa delle limitazioni e delle regole imposte dall’ASL.

In questa nuova udienza, quindi, l’obbiettivo del club di De Laurentiis sarà quello di provare la propria innocenza così da recuperare un punto d’oro e avere, almeno, la possibilità di giocarsela contro la squadra campione d’Italia in carica. Una possibile data per recuperare la partita potrebbe essere quella del 13 Gennaio 2021. Il club partenopeo punterà molto sulle comunicazioni effettuate dall’ASL, affidandosi così al fatto che, in qualche modo, il comunicato potesse implicare che il Napoli non poteva partire per Torino visti i positivi all’interno della rosa.

Il giudice dovrà basarsi sul fatto che il Napoli non aveva la volontà di giocare questa partita, spetta al club dimostrare la propria innocenza. D’altra parte, invece, la Juventus ha già confermato che non farà ricorso qualunque sia la decisione che prenderà il giudice, mentre il Napoli, anche se il giudice non dovesse dar ragione al club, proverà a fare ricorso anche al Coni. Infine anche ‘Il Mattino’ stamattina ha fatto chiarezza sui dettagli del ricorso: “La Juventus ha tempo fino pochi giorni prima della data del procedimento per chiedere di costituirsi, ma il club bianconero ha fatto sapere che non lo farà. Tutto dipende dal peso che il presidente Sandulli darà alle informative delle due Asl napoletane. Resta l’impressione che si tratti anche in questa sede di un procedimento di carattere amministrativo più che meramente sportivo”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

741 points
Upvote Downvote
Southampton, club di Premier League inglese

Aston Villa-Southampton, pronostico e streaming gratis: la Diretta LIVE Hesgoal

Scommessa Napoli-Sassuolo, Spezia-Juventus: il raddoppio del Ditta