Juventus, asse caldo col Nizza: Giuntoli piazza il secondo colpo

L'asse Juventus-Nizza rimane caldo in un mercato pronto a riservare ulteriori colpi di scena: Giuntoli intende bissare l'acquisto di Khphren Thuram, arrivato proprio dal club francese

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Juventus scatenata sul mercato, nel pieno della rivoluzione promossa da Thiago Motta, nuovo allenatore della Vecchia Signora. Cristiano Giuntoli ha piazzato due colpi da novanta a centrocampo, con gli acquisti di Douglas Luiz e Khephren Thuram, oltre all’affare di Di Gregorio fra i pali. Con l’affare Koopmeiners ancora in auge, il Football Director bianconero pone l’attenzione sulla difesa.

Sfumato il colpo Calafiori, Giuntoli ha corteggiato Kiwior, anche se rimane in piedi il feeling col Nizza. Dopo Thuram, la Juventus starebbe sondando Jean-Clair Todibo, centrale dei francesi, vecchio pallino della dirigenza bianconera già da svariati mesi, come riferisce il Corriere dello Sport. Il classe 1999 sarebbe la seconda opzione per la retroguardia di Thiago Motta.

Le condizioni

Giuntoli intenderebbe prima di tutto capire se esistano o meno le condizioni per arrivare al difensore, che andrebbe a comporre la coppia centrale assieme Bremer. Il Nizza chiede sui 35-40 milioni per Todibo, troppi per i bianconeri. La Juventus potrebbe spingersi al massimo fino a 30, eventuali bonus compresi, ma con la formula di un prestito con diritto, oppure obbligo, di riscatto.

Si Parla di: