in

Juventus, Pogba o Icardi? Ronaldo sblocca il mercato

L’eventuale cessione di Ronaldo potrebbe sbloccare il mercato della Juventus in estate, da Pogba a Icardi la dirigenza bianconera sogna in grande…

Pogba e Icardi
Pogba e Icardi, centrocampista del Manchester United e attaccante del PSG

Allegri sacrifica Ronaldo

La Juventus dopo due stagioni abbastanza deludenti, nonostante lo scudetto con Sarri e l’accoppiata Coppa-Supercoppa Italiana conquistate da Pirlo, sogna di tornare a far la voce grossa in Italia e in Europa dove le recenti figuracce nella fase ad eliminazione diretta contro Lione e Porto, hanno assottigliato le speranze di tornare a mettere le mani sul massimo trofeo continentale a distanza di 25 anni.

Per raggiungere tali obiettivi la dirigenza bianconera ha scelto di far dietrofront. La ricerca disperata di uno stile di gioco fluido, scorrevole, sulla falsa riga del tiki-taka di Guardiola, si è rivelato un buco nell’acqua e per certi aspetti ha influito sulle prestazioni altalenanti dei bianconeri, motivo per cui il presidente Andrea Agnelli ha richiamato alla base Massimiliano Allegri per rispolverare quel cinismo e quella solidità difensiva e offensiva che hanno fatto la differenza negli ultimi nove anni. Con il ritorno in panchina del tecnico toscano potrebbero cambiare con ogni probabilità le strategie di mercato, a partire dalle cessioni: tra le possibili “vittime sacrificali” ci sarebbe anche Cristiano Ronaldo.

Pogba o Icardi: dipende da Ronaldo

Il possibile addio di Cristiano Ronaldo potrebbe sbloccare anche il mercato in entrata della Juventus: la formazione bianconera avrebbe necessariamente bisogno di rinforzare il reparto centrale del campo e quello offensivo e di conseguenza l’eventuale cessione del fuoriclasse portoghese darebbe sicuramente una mano alle casse economiche del club.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport tra i principali obiettivi della Vecchia Signora ci sarebbero Paul Pogba e Mauro Icardi; difficile esaudire le richieste economiche di Manchester United e Psg, ma l’inserimento di Ronaldo in una delle due eventuali trattative potrebbe favorire una buona riuscita dell’operazione. Del resto i Red Devils e i parigini sarebbero gli unici club in grado di garantire un maxi-ingaggio all’attuale attaccante della Juventus.

Sullo stesso argomento
Milenkovic, prendere o lasciare: Fiorentina pronta all'asta