in

Juventus-Roma, Benatia: “Mourinho ha una passione infinita, ad Allegri serve pazienza”

Il doppio ex Medhi Benatia ha parlato della partita di domenica sera tra Juventus e Roma soffermandosi sul valore dei due allenatori

Juventus, Benatia
Benatia, ex difensore della Juventus

Medhi Benatia, ex difensore di Roma e Juventus, ha rilasciato un’intervista a Repubblica.it dove ha parlato del big match di domenica sera all’Allianz Stadium tra la formazione di Allegri e quella di Mourinho. L’intervista si è concentrata proprio sui due grandi allenatori. Queste le parole del marocchino: “Sono due grandi tecnici, hanno vinto tantissimo, è chiaro che averli in panchina è un vantaggio per le due squadre anche se poi in campo ci vanno i calciatori. Mourinho è uno degli allenatori che ha vinto più trofei, arriva e porta trofei. Anche dopo mille panchine ha l’entusiasmo di un trentenne. Ho avuto la fortuna di parlarci un po’ quando ero in Qatar, ha una passione infinita. Allegri conosce bene l’ambiente Juve – ha concluso il 34enne – anche lui è un grande tecnico, riparte da un ciclo nuovo e bisogna dargli pazienza. I risultati arriveranno”.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA ROMA