in

Juventus, Ronaldo torna lunedì: si attendono Chiellini e de Ligt

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus (foto by @imagephotoagency)
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus (foto by @imagephotoagency)

La Juventus continua a fare i conti con le assenze, le più importanti che hanno determinato, in qualche modo, il periodo di crisi di risultati che sta letteralmente investendo la squadra di Andrea Pirlo nelle ultime settimane. Una Juve che cade malamente in casa contro il Barcellona, ma che può recriminare l’alibi degli assenti perché se è vero che la squadra bianconera non ha prodotto molto sul campo (soprattutto contro gli spagnoli) è anche vero che con Ronaldo, Chiellini e de Ligt a disposizione, la gara avrebbe potuto prendere una piega ben diversa.

Ma, tornare indietro nel tempo non è possibile, guardare avanti è certamente più fattibile e per il nuovo tecnico della Juventus adesso deve bastare accogliere la notizia del rientro in gruppo dei tre grandi assenti di queste ultime uscite.

LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE  Calciomercato Juventus, Pogba ci siamo: la Uefa aiuta Paratici

Entro una settimana, infatti, i tre giocatori bianconeri dovrebbe rientrare in gruppo: partendo da Cristiano Ronaldo che, anche se non ancora negativo, dopo 21 giorni di prigionia da totale asintomatico potrà abbandonare l’esilio domiciliare; così come capitan Chiellini, pronto al rientro dopo il più recente infortunio e che potrà far rifiatare lo stanco Bonucci che, intanto, contro il Barcellona ha stretto i denti pur di non gravare ancor di più la difesa sguarnita della Vecchia Signora. E poi, riecco de Ligt, in attesa di avere l’ok definitivo dell’ortopedico, potrà quanto meno rientrare in gruppo per procedere spedito verso il recupero fisico che sa tanto di nuovo esordio in bianconero.

Matthijs De Ligt, difensore della Juventus
Matthijs De Ligt, difensore della Juventus

Tre gare belle e pronte aspettano la Juventus, tra campionato e Champions League: lo Spezia in trasferta, il Ferencvaros in Champions (trasferta che dovrà portare esiti positivi, dal campo naturalmente) e poi la Lazio di Simone Inzaghi, altra squadra distratta dalle pesanti assenze causa Coronavirus. Un’agenda fitta di impegni e, tanto per guastare la festa, da registrare anche la prossima assenza di Demiral in Europa, dopo l’espulsione rimediata proprio nella sfida contro il Barcellona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

748 points
Upvote Downvote
Sassuolo

Sassuolo, tre nuovi positivi al Coronavirus

Kun Aguero, attaccante del Manchester City @imagephotoagency

Sheffield United-Manchester City: pronostico e streaming gratis Hesgoal