in

Juventus, senti Galeone: “I bianconeri devono esser rifondati”

L’ex allenatore Giovanni Galeone ha parlato della situazione della Juventus, dal mercato alla rosa attuale

Giovanni Galeone, ex allenatore di Napoli, Pescara, Spal e Udinese
Giovanni Galeone, ex allenatore di Napoli, Pescara, Spal e Udinese

L’ex allenatore Giampiero Galeone ha parlato a La Gazzetta dello Sport della situazione attuale della Juventus. Dalla rosa fino al mercato. Queste le sue parole: “Succede che la Juve va rifondata. Bisogna costruire una squadra completamente diversa. Ci vorranno due o tre anni, d’altronde se ad Allegri hanno fatto un contratto quadriennale immagino che anche i dirigenti siano consapevoli della situazione“. Ha poi commentato la situazione legata al numero 10 che in queste settimane sta tenendo col fiato sul collo ogni tifoso juventino. “Dybala non è un leader e non ha fatto il salto di qualità che ci si aspettava: questione mentale e anche fisica, ha avuto tanti infortuni. Adesso non so quanto si possa puntare su di lui. E anche Chiesa secondo me può partire se ti danno 50-60 milioni: a volte è devastante, altre volte fa confusione“.