Menu

Juventus, Sissoko in ESCLUSIVA: “Pirlo vince lo Scudetto. Inter? Se perde con le piccole…”

Momo Sissoko. ex Juventus
Momo Sissoko, ex giocatore della Juventus ai nostri microfoni

Ai nostri microfoni Momo Sissoko ha parlato della lotta Scudetto, concentrandosi sul momento che stanno vivendo Juventus, Inter e Milan

Juventus, Sissoko: “Pirlo ha una grandissima rosa a disposizione”

Intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, l’ex centrocampista della Juventus Momo Sissoko ha parlato della corsa scudetto tra la Vecchia Signora, l’Inter e il Milan, soffermandosi successivamente sul cammino in Champions della squadra di Pirlo, sui problemi di quella di Conte e sul ritorno ai massimi livelli del “Mago” Ibra.

Come crede finirà Juventus-Sassuolo?

“E’ una partita complicata, non è mai semplice sfidare il Sassuolo. La squadra di De Zerbi sta attraversando un buon periodo, non saprei fare un pronostico. Credo possa finire con un pareggio o con una vittoria della Juve“.

LEGGI ANCHE Genoa, la Juventus su Shomurodov: la risposta di Preziosi

Dopo la vittoria per 3-1 sul Milan la Juventus ha diminuito il distacco dalla vetta, portandosi a -7 punti con una partita in meno. La squadra di Pirlo è ancora la favorita per lo scudetto?

“Assolutamente sì, la Juve può vincere lo scudetto. Pirlo ha una grandissima rosa a disposizione, aveva solo bisogno di tempo per poter prendere confidenza con i giocatori. E’ una grande squadra con esperienza, abituata a vincere, sarà difficile ma sono sicuro che alla fine arriverà prima”.

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Image Sport
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Image Sport

Quindi crede che non ci saranno ulteriori passi falsi?

“Non ce ne saranno più, se seguono la giusta linea possono davvero andare lontano”.

Lontano anche in Champions League?

“La società ha costruito una rosa adatta a vincere tutte le competizioni, sia in Italia che in Europa. Il percorso in Champions è più complicato, non è come in Serie A, ma i bianconeri possono fare bene”.

Restando in tema Scudetto, come vede l’Inter di Conte?

“L’Inter ha grandi giocatori, purtroppo però perdono troppi punti quando sono obbligati a vincere, così è difficile conquistare lo scudetto, soprattutto se nel frattempo Juve e Milan fanno bene. Quando perdi con le piccole squadre è davvero complicato vincere il campionato“.

Antonio Conte, allenatore dell'Inter @imagephotoagency
Antonio Conte, allenatore dell’Inter @imagephotoagency

E il Milan? Può lottare per lo Scudetto?

“No, non è ancora una squadra pronta per vincere lo scudetto: c’è troppa differenza con le rivali. Il vero obiettivo è quello di ottenere un posto in Champions League, sarebbe molto importante per la società. In futuro sono sicuro che potranno lottare anche loro per il primo posto perché hanno un grandissimo allenatore, giovani talenti e un mago come Ibra, ma hanno bisogno di crescere. Il divario con la Juve è ancora grande”.

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, non solo Meité: colpo in attacco

Avrebbe mai pensato che Ibra tornasse in Italia a questi livelli?

“Lo immaginavo perché è un campione, inoltre Pioli lo ha inserito perfettamente nei meccanismi di gioco. Ha avuto un impatto importantissimo su tutto l’ambiente, sia tra i giocatori che nella società, portando esperienza: è una chiave fondamentale per il Milan“.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.