in

Juventus, Sorrentino applaude Szczesny: “Ho rivisto il portiere che tutti conosciamo”

L’ex portiere del Chievo Verona Sorrentino è intervenuto nel post partita di Malmoe-Juventus per analizzare e commentare il difficile momento del portiere bianconero Szczesny

Szczesny, portiere della Juventus
Szczesny, portiere della Juventus

L’ex portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino è intervenuto nel corso del post-partita di Malmoe-Juventus, valido per la fase a gironi di Champions League, per parlare del difficile momento del portiere bianconero Szczesny e complimentarsi virtualmente per la prestazione del polacco in Svezia: Stasera ho rivisto lo Szczesny che tutti conosciamo. Ha fatto un lavoro sporco, diverse uscite tutt’altro che semplici se non riesci a liberare la mente dalle pressioni degli ultimi giorni. Ha sbagliato due partite, ma non lo faceva da tempo e nulla di tutto ciò non è umano. Ho notato come Filippi, il suo preparatore, gli abbia parlato tanto nel pre-partita e credo che quella sia stata la chiave. Perin? Sperava di essere titolare oggi, è un ragazzo intelligente e so che per primo avrà abbracciato Szczesny dopo la partita“.