Array

Juventus, tegola Alex Sandro: lo stop sembra più lungo del previsto

Potrebbe essere più grave del previsto l'infortunio di Alex Sandro. Per il terzino bianconero sospetto stiramento. Gli esami di oggi daranno la risposta definitiva; si scalda intanto Pellegrini, pronto al debutto con la Juventus

Andrea Pirlo, per la prima partita ufficiale sulla panchina della Juventus, dovrà fare a meno di Alex Sandro, e questo si sapeva. Nei giorni scorsi il terzino brasiliano aveva interrotto l’allenamento per un problema alla coscia destra, e da subito era evidente che avrebbe saltato la Sampdoria. Secondo quanto riferisce Sky Sport, il sospetto è che si tratti di uno stiramento; in questo caso Sandro starebbe fuori circa un mese.

Salterebbe dunque anche le sfide contro Roma e Napoli, per tornare disponibile dopo la sosta per le nazionali. L’entità dell’infortunio non è però stata ancora confermata; si avranno certezze solo dopo gli esami strumentali, in programma oggi. Intanto Pirlo è pronto a lanciare il suo sostituto, Luca Pellegrini. Il terzino romano, classe 1999 è pronto a fare il suo debutto alla Juventus.