in

Juventus, tra Allegri e prestito: le due alternative di Fagioli

Nicolo Fagioli, centrocampista Juventus U23
Nicolo Fagioli, centrocampista Juventus U23

“Abbiamo un ragazzino, un 2001, che vederlo giocare è un piacere. Si chiama Nicolò Fagioli. Impresse nella mente dei tifosi più attenti della Juventus vi sono le parole di Massimiliano Allegri, datate estate 2018. Il tecnico, da poco di nuovo bianconero, ritroverà quel ragazzino del 2001 anche nella prossima stagione, stavolta con due presenze già raccolte in Prima Squadra.

L’idea più ambiziosa è quella di aggregarlo in pianta stabile al centrocampo della Juventus, finendo per inserirlo nelle rotazioni. Con buona pace di Allegri, tuttavia, dopo l’esperienza con l’Under 23 in Serie C, Fagioli potrebbe finire in prestito. Si vociferava in passato di un interesse da parte di Empoli e Lecce, la prima fresca vincitrice del campionato di Serie B.

Sullo stesso argomento  Giaccherini in ESCLUSIVA: "L'Italia può andare fino in fondo all'Europeo. Sulla Juve e Conte vi dico..."
Sergio Conceição, allenatore del Porto

Porto, UFFICIALE: Conceicao rinnova fino al 2024

Cordaz, portiere del Crotone

Inter, caccia al vice-Handanovic: spunta anche Cordaz