Juventus, Vlahovic non si sblocca: chance a Kean contro il Friburgo

Vista la bassa vena realizzativa di Vlahovic, l'attaccante della Juventus Kean potrebbe trovare spazio dal primo minuto contro il Friburgo

Alessandro Angeli  - Autore
2 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

Nonostante la grande vittoria nell’ultima gara di Serie A contro la Sampdoria, arrivata grazie al cambio di piglio del secondo tempo, in casa Juventus non si è ancora sbloccato Vlahovic. Il centravanti serbo non segna dal 16 febbraio scorso nell’andata degli spareggi di Europa League contro il Nantes e, tralasciando le coppe, non va in rete in campionato dalla trasferta del 7 febbraio con la Salernitana. Ora, come ipotizzato da TMW, il tecnico Allegri. starebbe pensando di schierare Kean titolare nella prossima sfida col Friburgo.

Dusan Vlahovic, attaccante della Juventus @livephotosport
Dusan Vlahovic, attaccante della Juventus @livephotosport

Juventus, contro il Friburgo Chiesa out e Kean titolare

Tra i nuovi problemi fisici in casa Juventus per Chiesa, in vista del ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro il Friburgo l’allenatore bianconero Allegri starebbe riflettendo sull’undici da schierare per la trasferta in Germania. Con il classe ’97 nuovamente ai box il tecnico dovrebbe poter contare sul pieno recupero di Di Maria, mentre i più grossi dubbi riguarderebbero l’attacco.

Federico Chiesa, Juventus @livephotosport
Federico Chiesa, Juventus @livephotosport

Complice un periodo negativo per Vlahovic, il mister toscano vorrebbe puntare su Kean dall’inizio dandogli una nuova chance dopo il rosso diretto rimediato contro la Roma. Domenica 19 marzo la Vecchia Signora sarà attesa dal Derby d’Italia contro l’Inter dove l’attaccante serbo sarà titolare vista la squalifica dell’ex PSG e per questo motivo il prodotto della Primavera juventina potrebbe essere lanciato nella mischia dal 1′.

Moise Kean, calciatore della Juventus @livephotosport
Moise Kean, calciatore della Juventus @livephotosport

Così come era successo sul campo del Nantes, anche in Germania all’Europa Park la giovane punta appena riscattata dall’Everton dovrebbe partire nello schieramento iniziale a guidare l’attacco del club torinese per il passaggio ai quarti. Il classe 2000 è rimasto fuori contro la Sampdoria scontando la prima delle due giornate di stop in Serie A e la sua freschezza potrebbe essere un’arma in più per mettere in difficoltà l’organico tedesco.

ARGOMENTI: , ,
Condividi questo articolo