in

Juventus, Walter Zenga: “I problemi di Max Allegri sono a centrocampo”

L’ex portierone dell’ Inter e della Nazionale Walter Zenga si è espresso sull’attuale momento della Juventus

Walter Zenga, ex portiere dell'Inter e della Nazionale
Walter Zenga, ex portiere dell'Inter e della Nazionale

Sotto il segno dell’Uomo Ragno. Determinato e senza peli sulla lingua l’ex portierone di Inter e Nazionale Walter Zenga, intervenuto in queste ore nella puntata del programma ‘Trends&Celebrities‘ in radiovisione Rtl 102.5. “Il Deltaplano”, come fu ribattezzato da Gianni Brera, ha detto la sua sul momento che sta attraversando la Juventus di Massimiliano Allegri: “La dirigenza della Juve ha ridimensionato qualcosa e attualmente mister Allegri credo abbia problemi a centrocampo. Aveva chiesto un centrocampista e a parte l’azzurro Locatelli non mi pare che la Juventus abbia giocatori di grande spessore in mezzo al campo, che possano fare la differenza… Non vincere da 4 giornate è un qualcosa di assolutamente complicato”.

A chi gli chiede quale sia la parata più bella della sua carriera il Walter Zenga interista ha risposto così: “Quella dell’ultima partita contro il Salisburgo. A dire il vero ne ho fatte una ventina, scegliete voi la migliore”.

Per concludere una battuta del portierone davanti alla ricca platea sapientemente condotta dal giornalista e opinionista tv Francesco Fredella: “Se preferisco allenare o partecipare a qualche trasmissione tv come il Grande Fratello Vip? Sicuramente preferisco allenare”.