in

Khedira torna sul problema al cuore: “Non ho visto più niente per due ore”

L’ex calciatore della Juventus Sami Khedira ha rilasciato alcune dichiarazioni, ricordando anche la brutta esperienza del problema cardiaco nel 2019

Sami Khedira
Sami Khedira, centrocampista della Juventus (foto by @imagephotoagency)

L’ex centrocampista della Juventus ed ex nazionale tedesco Sami Khedira ha concesso un’intervista a La Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato di Allegri, Dybala e Ronaldoma non solo: si è infatti soffermato sulla brutta esperienza del problema al cuore nel 2019.

Sullo stesso argomento
Juventus, Allegri sorride: Chiesa vede il Milan

Il classe 1987 ha così ricordato quello spiacevole episodio, purtroppo decisivo in negativo per la sua carriera: “Dovevamo giocare in Champions e stavamo per partire per Madrid, ma io non mi sentivo bene. Durante l’allenamento ho sentito il cuore battere più velocemente del solito, poi non ho visto più niente per due ore, vedevo tutto nero, alla fine ho dovuto chiamare il dottore”.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS