in

La Champions sbarca su Amazon

La Champions sbarca su Amazon
La situazione della fase a gironi di Champions League

La Champions sbarca su Amazon. Il colosso del magnate statunitense Jeff Bezos ha annunciato di aver acquisito i diritti per trasmettere in esclusiva in Italia le 16 migliori partite del mercoledì sera della massima competizione europea per club e la finale di Supercoppa Uefa, per il triennio 2021-2024.

Il mercoledì verrà trasmessa una gara di una squadra italiana presente nei gironi e, in caso di qualificazione, fino alle semifinali. Amazon detiene già i diritti per la Champions in Inghilterra e, dal 2021, per la Germania. Non solo le televisioni, il calcio è ormai un affare anche per le piattaforme streaming, motivo per cui non è da escludere che in futuro potrebbero entrare in gioco anche altri nomi come Netflix.

Nel frattempo anche la Lega Serie A ha varato l’atteso bando per il mercato nazionale per i diritti audiovisivi del campionato di Serie A per le stagioni 2021–24. Bando sarà pubblicato nei primi giorni del prossimo mese di gennaio, anche se non sarà facile aumentare i ricavi, viste difficoltà legate al Covid-19. Oltre a Sky e Mediaset, potrebbe subentrare anche Amazon, oltre a Tim e Dazn. Nello scorso triennio 2018/21 i diritti tv del campionato sul mercato italiano avevano fruttato 973 milioni di euro all’anno.

Nei giorni scorsi i club si sono aggiornati sulla cosiddetta ‘operazione private equity’ per definire l’ingresso del Consorzio Cvc-Advent-Fsi nella futura MediaCo con una quota del 10%. Rinnovando il mandato al Comitato formato da Agnelli, Campoccia, De Laurentiis, Fenucci e Fienga e all’ad De Siervo di proseguire la negoziazione con il Consorzio per definire tutti gli aspetti della trattativa entro la prima settimana del mese di gennaio.

Riccardo Orsolini, attaccante del Bologna

Verso Torino-Bologna: quante assenze per Mihajlovic!

Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo

Sassuolo, Obiang sostituirà Locatelli contro il Milan