in

La migliore gioventù: sogni proibiti (e non) delle squadre di Serie A

La migliore gioventù: sogni proibiti (e non) delle squadre di Serie A
La migliore gioventù: sogni proibiti (e non) delle squadre di Serie A

Nonostante il periodo di crisi non permetta spese folli, le società sono sempre attente sulla crescita dei giovani campioni del futuro. Gli scout sono infatti in piena attività soprattutto durante le nazionali, e offrono relazioni interessanti sui rendimenti delle stelle del calcio mondiale, e su quelle del futuro in particolare.

Juventus, diversi nomi sulla lista

Sono diversi i nomi nel mirino dei campioni d’Italia. Da Eduardo Camavinga, il 18enne del Rennes che Inter e bianconeri tentano a contendere al Real Madrid, passando per Ryan Gravenberch fino a Houssem Aouar. Lo staff di Paratici resta sempre vigile riguardo agli obbiettivi di mercato. Se con Aouar già ci aveva provato con convinzione in estate salvo poi tirarsi indietro di fronte alla richiesta di almeno 50 milioni del Lione, il giovane olandese, ritenuto il nuovo Pogba, è stato per il momento segnalato ai vertici ma con la massima attenzione.

Non è andata l’estate scorsa ma potrà essere buona la prossima se non già gennaio. Tutto dipenderà dalle situazioni, ma la scoperta di Rayan Cherki, nuova stellina lionese potrà convincere i francesi a cedere alla proposta juventina, avendo già in casa un sostituto pronto e di grande prospetto.

Eduardo Camavinga, centrocampista del Rennes
Eduardo Camavinga, centrocampista del Rennes

Milan, difensore cercasi

Sul finire della sessione estiva la squadra rossonera più volte ha tentato di chiudere con l’arrivo di un difensore centrale. Un’esigenza, allora dettata dall’elevato numero di indisponibili, ma che in realtà rimane tale: al centro della difesa, tra infortunati e giocatori positivi, sembra essere una stagione sfortunata. Ecco perché molto probabilmente a gennaio l’obbiettivo sarà quasi certamente l’arrivo di un nuovo volto. In cima alla lista dei desideri milanista rimane Ozan Kabak dello Schalke 04, ma inizia a prendere quota anche la valutazione di Matteo Lovato. Entrambi corrispondono ai profili che rispecchiano la filosofia aziendale: giovani, di prospetto e con costi non proibitivi.

LEGGI ANCHE  Milan, contro il Lille la prova di maturità: Rebic guida l'attacco

Le altre non restano a guardare

Thiago Almada. Classe 2001, il giovane attaccante argentino è stato più volte accostato all’Inter ma negli ultimi giorni sembra essersi aperta la pista Atalanta. Forte l’interesse dei nerazzuri anche per Perr Schuurs, altro giovane difensore scuola Ajax dal roseo futuro. La Roma, alla ricerca di nuovi volti per le fasce, ha invece messo nel mirino Noussar Mazraoui ma non è l’unica pretendente e dovrà essere vigile. Il Napoli alla ricerca invece di profili più maturi ed esperti resta attenta sulle prestazioni di Marco Kana, 18enne dell’Anderlecht ma già punto fermo dell’under 21 belga. Sono tanti i giovani in giro per l’Europa così come sono tante le concorrenti. Il calciomercato è ancora distante ma sarà bene non farsi trovare impreparati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

576 points
Upvote Downvote
Gabriele Sandri (Lazio)

Lazio, 13 anni fa l’omicidio di Gabriele Sandri

Federico Bernardeschi, Italia

Italia-Estonia 4-0: doppietta di Grifo, gol di Bernardeschi e Orsolini