in

Lazio, assist dalla UEFA: tutto su Brandt

Lazio sempre più convinta di chiudere per Julian Brandt, Borussia progressivamente più propenso alla cessione: la UEFA “aiuta” i biancocelesti, per cui anche l’addio di Correa giocherà un ruolo chiave

Julian Brandt, Borussia Dortmund
Julian Brandt, Borussia Dortmund

Tutte le strade portano a Roma, tutti gli indizi portano a Julian Brandt. La Lazio punta forte sull’innesto del calciatore del Borussia Dortmund poiché gode sia del suo gradimento che dell’apertura dei tedeschi alla trattativa. Dopo un muro iniziale, infatti, il BVB è pronto a dire si anche ad un prestito con obbligo di riscatto, come riporta lalaziosiamonoi.

[irp]

Un assist consistente giunge anche dalla UEFA, che ha fatto recapitare nelle casse della Lazio l’ultima fetta di introiti dalla Champions League. Essa consiste in 15 milioni, liquidità utile per raggiungere i 20-22 di valutazione complessiva di Brandt, con prestito a 5 e obbligo a 15. Uteriore boost alla trattativa è la situazione Correa, con l’Everton che ha preso il posto del PSG e la Lazio che si augura che il risultato sia ben diverso: per 30 milioni, secondo il portale biancoceleste, Lotito lo lascerebbe partire.