Lazio, Baroni attende rinforzi: summit di mercato con la società

In casa Lazio è in corso un summit di mercato tra Baroni e la società, per stabilire quasi siano gli obiettivi principali per rinforzare la rosa

Francesco Mazza A cura di Francesco Mazza Lazio

I problemi con Igor Tudor sono ormai alle spalle e la Lazio in vista della prossima stagione ha scelto di puntare su Marco Baroni. Il tecnico nativo di Firenze ha ottenuto una salvezza quasi insperata con il Verona, dimostrando di saper costruire qualcosa di importante nonostante lo smantellamento nel mercato di gennaio.

La speranza dei biancocelesti è che possa essere decisivo anche con i capitolini, che in questa sessione di calciomercato vogliono regalargli una squadra competitiva. Stando a quanto riportato da LaLazioSiamoNoi.it, in queste ore sarebbe previsto un summit di mercato tra Baroni e la società, per fissare gli obiettivi e stabilire quali siano le principali esigenze.

Noslin pupillo di Baroni

Uno degli obiettivi della Lazio sarebbe quello di rinforzare il reparto offensivo e nella lista dei candidati ci sarebbe un pupillo di Baroni. Dal suo arrivo a gennaio al Verona, Tijjani Noslin è stato uno degli artefici della salvezza, diventando un punto fermo del tecnico, che ha puntato sempre su di lui grazie non solo alle sue qualità, ma anche alla sua duttilità, potendo agire sia da prima punta che da esterno.

Queste sue caratteristiche farebbero comodo anche ai biancocelesti, con Baroni che vorrebbe accoglierlo anche in questa sua nuova esperienza. I contatti tra le due società andrebbero avanti ormai da qualche settimana, con la Lazio che sarebbe ferma su un’offerta di 10 milioni, ai quali potrebbe essere aggiunto il cartellino di Akpa Akpro per arrivare alla definizione dell’operazione.

Stengs e Dia nel mirino

Oltre a Noslin, l’altro nome caldo, per l’attacco, in ottica Lazio sembra essere Boulaye Dia. Il senegalese sembrerebbe essere infatti più vicino ai biancocelesti, con la Salernitana pronto a lasciarlo partire. Per quanto riguarda invece il centrocampo, Baroni avrà bisogno di sostituire Luis Alberto, accasatosi all’Al-Duhail, lasciando un importante vuoto nel reparto mediano.

Il profilo che la Lazio vorrebbe portare in Serie A sarebbe quello di Stengs, protagonista di un’ottima stagione con il Feyenoord. Già dal calciomercato invernale, i biancocelesti starebbero seguendo l’olandese e la fumata bianca potrebbe arrivare sulla base di un’offerta da 12/15 milioni di euro, con la trattativa che sarebbe in fase avanzata.