in

Lazio, caos tamponi: blitz della polizia a Formello

Simone Inzaghi tecnico della Lazio
Simone Inzaghi, tecnico della Lazio

A prescindere dal luogo in cui si possano o meno trovare i batteri, una cosa è certa: il caos scoppiato in casa Lazio si sta facendo sempre più fitto e sempre più incomprensibile. Quel che è accaduto alla società biancoceleste sta assumendo sempre di più le sembianze di un giallo da risolvere e lo sta facendo rapidissimamente. Anche ieri le notizie che si sono susseguite nel corso della giornata sono state moltissime e l’una l’esatto opposto di quella successiva. ImmobileLeiva Strakosha ci saranno. Anzi no, non gioca nessuno. Inzaghi era convinto di avere la spina dorsale del suo undici a totale disposizione e invece, ancora una volta, è stato gettato da solo in pasto ai lupi (che a Formello non è mai una similitudine banale).

LEGGI ANCHE  Benevento-Juventus: pronostico gratuito di Betadvisor.com

Nessuno dei tre giocatori della Lazio sarà in campo nella sfida contro la Juventus e questo, dopo la conferenza stampa di Inzaghi, ha gettato ancor ombre in una vicenda che nessuno riesce a schiarire. La Lazio si difende convinta di essere nella ragione, e finché non ci sarà una sentenza è logico sia così; mentre il CTS continua a ribadire che “la debole positività” va gestita come tutte altre.

Nessuno capisce dove sia la verità e fino a che punto si potrà arrivare in questa vicenda. Nel frattempo, per cercare di fare chiarezza, la Polizia avrebbe effettuato un blitz sia a Formello che nella clinica di Avellino dove la Lazio, nonostante la distanza geografica, farebbe esaminare i tamponi effettuati dai giocatori. A muoversi, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe stata la procura di Avellino che, insieme alla Procura della FIGC, avrebbe chiesto i documenti necessari a ricostruire i fatti.

LEGGI ANCHE  Streaming gratis Benevento-Juventus: dove vederla in diretta live Hesgoal

Il punto di partenza sono le discrepanze evidenti e nette fra i tamponi della “Futura Diagnostica” di Avellino e quelli dell’Uefa, ma non è escluso che si possano trovare altri elementi su cui indagare. Questo è l’ennesimo scandalo che potrebbe affliggere il nostro calcio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

659 points
Upvote Downvote
Sergio Ramos, difensore del Real Madrid @imagephotoagency

Valencia-Real Madrid, pronostico e streaming: dove vedere la diretta live Hesgoal

Romagnoli (Milan)

Milan-Lille 0-3, sberla terapeutica o sberla sberla?