Lazio, cessione di Immobile bloccata: braccio di ferro con Lotito

Molto vicino il passaggio di Immobile al Besiktas, ma al momento la cessione è bloccata: braccio di ferro con Lotito, che vuole un indennizzo per lasciarlo partire

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti LazioSerie A

Tanti nuovi volti sono arrivati in casa Lazio ed altri ne arriveranno, con Nuno Tavares come obbiettivo, ma anche il fronte uscite è decisamente calco. Occhi puntati su un Immobile che, nelle ultime ore, si è avvicinato sempre di più al Besiktas, al quale ha dato il proprio sì al trasferimento. Una trattativa ben avviata dunque, visto il biennale da 6 milioni all’anno promesso al 34enne, ma ora la cessione è momentaneamente bloccata.

Per ciò che ha rappresentato per il mondo biancoceleste, il capitano vorrebbe essere lasciato libero senza che il club turco debba sborsare un indennizzo. Di qui il braccio di ferro con Lotito, che non è chiaramente d’accordo con tale piano, e chiede 4-5 milioni simbolici. Nelle prossime ore ci saranno gli sviluppi decisivi, ma l’addio di Immobile rimane molto probabile.