in

Lazio da Covid: indagato Presidente Taccone per epidemia colposa, Dott. Pulcino a rischio radiazione

Claudio Lotito presidente della Lazio
Claudio Lotito, presidente della Lazio

E’ l’inchiesta delle ultime settimane a tener banco nel centro sportivo Formello ed in casa Lazio, nonostante le buone notizie dal campo (con il pareggio rimediato alla fine contro la Juventus) non sarebbero certo positive le ultimissime legate al caos tamponi delle recenti giornate.

LEGGI ANCHE  Bruno Cirillo in ESCLUSIVA: "Scudetto? Inter o Juventus, ma occhio al Milan"

Prosegue l’inchiesta della Procura della Repubblica di Avellino, con l’ultimo indagato Massimiliano Taccone, Presidente del consiglio di amministrazione del centro polispecialistico Futura Diagnostica e le ipotesi di reato riguarderebbero falso, truffa in pubbliche forniture ed epidemia colposa.

La Lazio, attraverso la figura del suo avvocato Gianmichele Gentile avrebbe fatto sapere di non aver alcuna paura legata al possibile coinvolgimento nella figura del Presidente Claudio Lotito e del medico sociale Ivo Pulcino. Quest’ultimo che oggi, dopo non essersi presentato alla prima chiamata, dovrà presentarsi in Procura federale per raccontare la propria versione ed evitare l’eventuale deferimento.

La Gazzetta dello Sport lancerebbe ipotesi, annunciando che il Dottor Pulcino rischierebbe comunque la radiazione ed altre problematiche con la giustizia ordinaria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

640 points
Upvote Downvote
Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma (foto by @imagephotoagency)

La Roma vince: Mkhitaryan nuovo cannoniere giallorosso

Christian Eriksen, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency

Inter, Eriksen addio a gennaio? Scambio con il Real e Juventus beffata