in

Lazio, dai rinnovi al contratto di Sarri: i movimenti di Lotito

La Lazio è indietro, rispetto le aspettative di inizio stagione, non lo è secondo Sarri. Il tecnico comincia a vedere la sua creatura muoversi, ma Lotito dovrà comunque operare sul mercato

Claudio Lotito Presidente della Lazio
Claudio Lotito Presidente della Lazio

Nonostante il freddo gelido di Roma, per Lotito e la Lazio sono giornate caldissime. Il presidente infatti ha anticipato il rientro dalle vacanze natalizie, per occuparsi personalmente della sua creatura. Durante la cena di Natale aveva spiazzato tutti, annunciando il rinnovo imminente per Sarri. Contratto però non ancora firmato, e nonostante Lotito predichi la calma, Sarri continua a ribadire che firmerà il contratto quando questo arriverà. Al tecnico interesserebe una vera e propria rivoluzione e il contratto è l’ultimo dei problemi. Il presidente biancoceleste è alle prese con la questione indice di liquidità, che tiene bloccato il mercato in entrata dei biancocelesti. 

Muriqi (Lazio)
Muriqi (Lazio)

Lazio, rinnovi e non solo: anche Muriqi in uscita

Lotito deve occuparsi soprattutto dei rinnovi, Marusic e Luiz Felipe su tutti. Per il primo filtra ottimismo, e mancherebbe solo l’annuncio, mentre per il secondo, considerato da Sarri il perno della difesa, la Lazio non vuole svalutazioni: ecco perché in settimana è previsto l’incontro con il suo agente. Lotito è sicuro di continuare avanti insieme. Gli altri rinnovi, sembrano esser meno urgenti: Leiva, Patric e Reina non preoccupano, ecco perché il presidente punta ora a risolvere anche la questione legata al calciomercato in entrataCasale del Verona e Vecino dell’Inter sembrerebbero le richieste avanzate da Sarri. Per sbloccare il mercato però serve una cessione, Lazzari e Muriqi sono gli indiziati principali, ma per entrambi le trattative sembrano non trovare una conclusione. Ecco dunque che Lotito potrebbe, come fatto in estate, optare per un aumento di capitale, che permetterebbe di sbloccare l’indice e di regalare a Sarri i giocatori richiesti.