in

Lazio, finalmente Muriqi: esordio con la Sampdoria?

Muriqi attaccante della Lazio
Muriqi attaccante della Lazio

La Lazio si è resa protagonista di una delle trattative più lunghe ed estenuanti dell’estate. Il passaggio di Vedat Muriqi dal Fenerbahce alla Capitale ha fatto sudare non poco il ds Igli Tare, da parecchio sul bomber kosovaro e vincitore di uno sfinente tira e molla con il club turco. Dopo mille peripezie, dunque, Muriqi sbarca in Italia, pronto ad essere utilizzato da Simone Inzaghi. Oppure no? Il Covid rallenta ancora l’inserimento dell’attaccante in casa Lazio ed il calvario prosegue con il suo ritorno in Turchia.

Tre giornate di campionato ed una quarantena più tardi, finalmente Muriqi disputa una partita con l’aquila sul petto. Come testimonia Il Corriere dello Sport, l’attaccante della Lazio è sceso in campo in una sfida amichevole contro la Primavera, vinta dagli uomini di Inzaghi per 3-0. Fiducia e minuti nelle gambe per Muriqi, che ora mette la Sampdoria nel mirino.

Lazio, Muriqi affianca Caicedo: aspettando il Borussia

Nonostante Muriqi abbia disputato una sola stagione in Turchia, la rabbia con la quale esultava in uno stadio stracolmo di maglie gialloblu lo ha reso un idolo dei tifosi del Fenerbahce. La Lazio si augura che tale magia avvenga anche all’interno dell’Olimpico, che però dovrà attendere per abbracciare il proprio bomber. Infatti, il prossimo impegno è la trasferta di Genova contro la Sampdoria, in cui Muriqi è pronto a ritagliarsi uno spezzone di gara.

LEGGI ANCHE  Lazio-Zenit, la vittoria per centrare la qualificazione: Inzaghi punta sui suoi titolari

Nell’amichevole odierna, Inzaghi lo ha provato in coppia con Caicedo, candidato numero uno ad affiancare Immobile. Tuttavia, il nuovo arrivato rappresenta un’arma di cui la Lazio non disponeva nella scorsa stagione, che potrebbe cambiare non poco le carte in tavola. La curiosità supera lo scetticismo man mano che si avvicina l’esordio di Muriqi, in ritardo di condizione ma voglioso di stupire. A Marassi, si, ma senza dimenticare l’impegno del martedì contro il Borussia Dortmund.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0
Milan Skriniar, difensore dell'Inter @imagephotoagency

Slovacchia, dopo Skriniar altri due calciatori positivi al Covid-19

veron ex lazio e inter

Juan Sebastian Veron sul calcio italiano: “La Serie A si sta riprendendo”