in

Lazio, ostacolo Kepa: in tre per due pali

Kepa non è l’unico ad essere visionato dalla Lazio come nuovo portiere: a Tare le alternative non mancano, vista anche la situazione del portiere spagnolo

Kepa Arrizabalaga, portiere del Chelsea
Kepa Arrizabalaga, portiere del Chelsea

La Lazio monitora la situazione portieri, per regalare un volto nuovo a Sarri da schierare tra i pali. L’arrivo del nuovo tecnico ha blindato Pepe Reina, che partirà davanti a tutti nelle gerarchie. Non si può dire lo stesso, invece, di Strakosha che ha accettato la retrocessione a numero dodici ma è in procinto di abbandonare la Capitale, salvo diverse valutazioni dell’allenatore. Il terzo nome è quello di Kepa, obiettivo dal Chelsea per cui attualmente – secondo TMWl’ingaggio rappresenta l’ostacolo principale. Lo spagnolo in Blues guadagna 8,5 milioni all’anno, un’enormità che altri colleghi italiani con caratteristiche simili non richiedono. Si tratta di Montipò e Cragno, entrambi sul taccuino della Lazio. Entrambi candidati, in caso di approdo a Roma, a duellare con Reina.