in

Lazio, Sarri sulla squalifica: “Ho avvisato i miei avvocati”

Alla vigilia di Galatasaray-Lazio, Maurizio Sarri è tornato sul match contro il Milan: in particolare, sulla squalifica rimediata dopo il battibecco con Saelemaekers

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio @Image Sport
Maurizio Sarri, tecnico della Lazio @Image Sport

La Lazio si prepara alla difficile trasferta di Istanbul, in cui esordirà contro il Galatasaray in Europa League. Un test probante, come testimoniato da Maurizio Sarri nella conferenza di vigilia. La consueta chiacchierata con la stampa, però, è occasione per rimarcare anche quanto accaduto nel weekend contro il Milan.

[irp]

L’ex tecnico del Chelsea, infatti, è stato squalificato per due giornate dopo l’espulsione rimediata per uno scontro verbale con Saelemaekers“Ho già avvisato i miei avvocati” tuona Sarri “ho preso una delle due giornate per atteggiamento minaccioso. Mentre veniva estratto il rosso, un calciatore del Milan prendeva per il collo un mio giocatore”.