in

Lazio, stangata per Sarri: due giornate di squalifica

Stangata per l’allenatore della Lazio Maurizio Sarri, costretto a saltare le prossime due giornate di Serie A dopo il brutto episodio con Saelemaekers al termine del big match con il Milan di domenica scorsa

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio @Image Sport
Maurizio Sarri, tecnico della Lazio @Image Sport

Doccia fredda in casa Lazio dov’è arrivata la notizia della maxi squalifica per l’allenatore Maurizio Sarri rimediata dopo lo scontro con il centrocampista rossonero Saelemaekers al termine del big match di San Siro contro il Milan poi perso 2-0 dai biancocelesti. Questo il comunicato ufficiale direttamente dal Giudice Sportivo di Serie A.

[irp]

Per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, cercato uno scontro verbale con un calciatore della squadra avversaria, assumendo un atteggiamento intimidatorio e inveendo contro il medesimo con parole minacciose (prima giornata); nonché successivamente al provvedimento di espulsione, per avere, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, contestato la decisione arbitrale proferendo espressioni blasfeme (seconda giornata)”.