in

Lazio-Udinese 4-4, Gotti: “Spiace per la rimonta, ma quante emozioni”

L’allenatore dell’Udinese Luca Gotti commenta a Sky il 4-4 contro la Lazio nel posticipo della quindicesima giornata di Serie A

Luca Gotti, tecnico dell'Udinese
Luca Gotti, tecnico dell'Udinese

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di Sky per commentare il 4-4 contro la Lazio di stasera: Un’altalena gigantesca questa partita. Quando sei in vantaggio 1-3 e puoi gestire bene le tue caratteristiche dispiace subire una rimonta. Partita farcita da tante cose dal punto di vista tattico e disciplinare”.

Le sostituzioni di Deulofeu e Success: “Nel caso di Deulofeu volevo a un certo punto gli strappi di Soppy, cercavo solidità senza rinunciare alla possibilità di ripartire con forza. Success viene da un piccolo infortunio e con lui bisogna essere attenti perché è delicato dal punto di vista fisico, anche se lo avrei tenuto volentieri in campo”.

Beto può ancora migliorare: “Sono d’accordo. Lo vediamo tutti che ha dei margini di miglioramento grossi. Abbina un impegno costante, mette in grande di difficoltà qualsiasi tipo di difensore perché è veloce e poi la porta la sente”.

Cosa non ha funzionato ad inizio ripresa: “Difficile dirlo. Non avevo la sensazione che stavamo rimettendo in corsa la Lazio”.

Sull’espulsione di Molina: “Avevo più pensieri sull’ammonizione di Becao. Immobile è difficile da gestire, ci sono sempre scontri fisici. Molina era andato a rischio la settimana scorsa e ne abbiamo parlato, pensavo di non aver problemi da questo punto di vista. E’ stata una sorpresa questo fallo inutile. Detto questo, se ammoniamo per questi falli qua…“.