Lazio, uno dei rinforzi di Inzaghi è Jordan Lukaku

Dopo un ottimo precampionato, nel quale ha mostrato di aver ampiamente recuperato dagli ultimi infortuni, Jordan Lukaku è pronto a prendersi la Lazio e conquistare la fiducia di Inzaghi e una maglia da titolare

A prescindere da quello che dirà il mercato, uno dei rinforzi della Lazio sarà proprio Jordan Lukaku. Il belga negli ultimi anni ha saputo essere decisivo ma ha avuto anche una buona dose di sfortuna, con infortuni che lo hanno portato ad esser lontano dai campi per la maggior parte del tempo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, addirittura, negli ultimi due anni Jordan Lukaku ha saltato il 92% dei minuti disponibili nell’arco delle stagioni 2018/2019 e 2019/2020. L’esterno, però, adesso sembra aver recuperato la migliore condizione ed è stato autore di un ottimo precampionato. Ma il suo buon lavoro era iniziato già da primo, visto che al raduno iniziale dei biancocelesti si è presentato in perfetta forma. Adesso sarà solo il campo a poter dire se Lukaku avrà spazio o meno.

Simone Inzaghi lo stima molto e anzi, apprezza in particolar modo le sue caratteristiche ed è probabile che possa giocarsi una maglia da titolare con Fares sulla fascia (per l’ex-SPAL manca ancora l’ufficialità, ma il franco-algerino è da considerarsi ormai un giocatore della Lazio). Jordan, magari, potrebbe ripetere l’ottima annata 2017/2018, nella quale ha collezionato un totale di 44 presenze, di cui 30 in campionato, mettendo a segna anche un gol. Quest’anno potrebbe essere la sua grande occasione per confermarsi nuovamente a quei livelli, visto che la Lazio giocherà anche la Champions League. A prescindere da Lukaku e Fares, però, Inzaghi attende il rientro di Senad Lulic, uomo fondamentale per i biancocelesti. Ma l’entusiasmo di Jordan potrebbe essere la chiave per guadagnare sempre più stima da parte dell’allenatore e diventare a tutti gli effetti il titolare.

NOTIZIE PER TE

Lazio Bologna streaming gratis Hesgoal: la gara in diretta LIVE

LAZIO BOLOGNA STREAMING - La Lazio, galvanizzata dopo il successo di Champions League contro il Borussia Dortmund, affronta il Bologna nell'anticipo serale del sabato, valevole per la quinta giornata...

Lazio, basta blackout: con il Bologna serve continuità

La Lazio vista in Champions League, forse anche per il ritorno di alcune pedine fondamentali, come Immobile e Lucas Leiva, è sembrata una squadra completamente diversa da quella vista sabato sera contro la Sampdoria. L'impegno...

Borussia Dortmund, l’ex Juventus Emre Can positivo al Covid-19

Il centrocampista del Borussia Dortmund e della Nazionale tedesca, Emre Can, è risultato positivo al Covid-19, come comunicato dal club tedesco sui propri canali ufficiali. L'ex Juventus, tornato a gennaio...