Menu

Akpà Akprò, centrocampista della Lazio, festeggia il gol del 3-1 contro il Borussia Dortmund all'esordio in Champions League @imagephotoagency

Lazio – Zenit streaming gratis: la Diretta LIVE Hesgoal

Lazio – Zenit: Il pronostico vincente

LAZIO ZENIT STREAMING – Dopo le prime tre gare del gruppo F di Champions League, la Lazio di Simone Inzaghi è in piena corsa per gli ottavi vista la seconda posizione con 5 punti, dietro al Borussia Dortmund. Più complicata invece la situazione dello Zenit ultimo con un solo punto dopo che due settimane fa i russi non sono andati oltre l’1-1 proprio contro i biancocelesti che hanno raggiunto il pareggio nel finale. Lazio favorita nel mercato italiano delle quote largamente sotto il raddoppio in un match che pende solo leggermente verso l’over e verso il segno goal.

L’unico precedente europeo tra Lazio e Zenit è stato alla 3ª giornata di questa stagione, un pareggio per 1-1. La Lazio non ha mai perso contro avversarie russe nelle principali competizioni europee UEFA, sebbene quattro di queste sfide siano terminate in pareggio (1V).  L’ultima trasferta dello Zenit in Italia in Champions League è stata una vittoria per 1-0 in casa del Milan nel dicembre 2012 – è l’unico successo fuori casa dello Zenit in Italia in competizioni europee (5G, 1V, 1N, 3P).  L’ultima squadra russa a giocare fuori casa contro la Lazio è stata la Lokomotiv Mosca nella semifinale della Coppa delle Coppe 1998/99, pareggiando 0-0. Prima della Lokomotiv, l’unica altra squadra russa ad affrontare la Lazio fuori casa è stata il Rotor Volgograd nella Coppa UEFA 1997/98, perdendo 3-0.

La Lazio ha evitato la sconfitta nelle prime tre partite della fase a gironi di Champions League (1V, 2N) per la prima volta dalla prima fase a gironi 1999/00, quando è arrivata in testa al gruppo senza sconfitte.  Comprese le qualificazioni, lo Zenit non vince da 13 trasferte europee (3N, 10P), dal successo per 3-1 in casa della Real Sociedad a dicembre 2017 in Europa League.  I biancocelesti puntano a vincere due partite di fila di Champions League per la prima volta dall’ottobre 2001, quando ha battuto PSV e Galatasaray con l’attuale allenatore Simone Inzaghi in campo in entrambe le partite.  Le squadre russe hanno perso il 69% delle loro partite di Champions League contro avversarie italiane (29G, 3V, 6N, 20P), solo contro squadre tedesche hanno una percentuale di sconfitte maggiore (71%) tra club di paesi affrontati almeno cinque volte.

Il pronostico di Lazio – Zenit è offerto gratuitamente da Betadvisor, sito leader nel mondo delle previsioni sportive su calcio e altri sport. I tipster di Betadvisor con la loro decennale esperienza ti faranno scoprire il mondo professionale degli investimenti sportivi per far si che il tuo profitto possa aumentare rapidamente abbassando il rischio.

Se vuoi unirti al team internazionale di pronosticatori professionisti e iniziare anche tu puoi aprire un conto tipster di prova con 100 euro di servizi gratuiti offerti da Betadvisor.com.

Qui Lazio

Gli aquilotti sono ottavi in campionato e arrivano dal 2-0 in casa del Crotone che ha rappresentato la settima gara di fila senza sconfitte e la prima in esito no goal dopo 6 esito goal consecutivi. Trend evidente in tutte e 5 le gare casalinghe della Lazio che ha sempre chiuso i suoi match all’Olimpico con entrambe le formazioni a rete. Inzaghi dovrà fare ancora a meno di Escalante, Luiz Felipe Lulic, Milinkovic-Savic e Proto. In dubbio invece Strakosha e Vavro.

Probabile formazione LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa-Akpro, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa.

Qui Zenit

La squadra allenata da Semak sta andando decisamente forte in campionato dove dopo 15 giornate è seconda con un solo punto di distacco dal CSKA Mosca. Evidenti invece le difficoltà in Europa. La squadra in generale non sta però passando un grande momento con solo 2 vittorie nelle ultime 7 gare ufficiali compreso il recente 2-2 di Grozny in Russian Premier League. Fuori casa in Champions la compagine di San Pietroburgo arriva da 5 sconfitte 1 pareggio e 0 vittorie. Nessun assente certo ma dubbi sull’utilizzo di Azmoun, Driussi e Krogovboy.

Probabile formazione ZENIT (4-3-3): M. Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Zirkhov, Barrios, Ozdoev; Kuzyaev, Dzyuba, Erokhin.

Lazio-Zenit: cosa potrebbe succedere in campo?

Vista la tendenza dei match interni della Lazio (goal) e il fatto che lo Zenit sia all’ultima spiaggia e dovrà quindi sbilanciarsi, puntiamo su entrambe le squadre a segno così come nel match di due settimane fa in Russia.

Il pronostico

Con un precedente ravvicinato come quello del match di andata, provare a fare pronostici su mercati collaterali è sicuramente più semplice visto che abbiamo più punti di riferimento. Fra i trend più evidente delle due formazioni ci sono l’under 4,5 cartellini (5 nelle ultime 6 sia per la Lazio che per lo Zenit) e l’under 10,5 corner (5 di fila per il team capitolino e 5 nelle ultime 6 per i russi).

Ci piacciono molto le statistiche di due possibili marcatori: L’attaccante della Lazio Felipe Caicedo ha interrotto una serie di 11 partite di Champions League/Europa League senza gol con la rete del pareggio contro lo Zenit – non segna in due presenze consecutive da ottobre 2017, contro Zulte Waregem e Nizza in Europa League. Il sudamericano, partendo dalla panchina potrebbe essere giocato come ultimo marcatore. Artem Dzyuba invece ha preso parte a 12 gol in 15 presenze nella fase a gironi di Champions League con lo Zenit (8 reti, 4 assist), servendo anche il passaggio vincente per Aleksandr Erokhin contro la Lazio alla 3ª giornata. Fra i giocatori più indicati a fare assist segnaliamo Correa per le sue caratteristiche di muoversi fra le linee e Douglas Santon che ha già siglato ben 5 suggerimenti vincenti nel campionato sovietico. Infine con 11 gialli la Lazio è la squadra più punita di questa UCL: nello specifico, Lucas Leiva (tre ammonizioni in questa serie a) potrebbe essere la scelta migliore.

Lazio-Zenit, cosa scommettere?

  • Segnano entrambe le squadre
  • Under 4,5 cartellini
  • Under 10,5 corner
  • Caicedo ultimo marcatore
  • Dzyuba marcatore
  • Correa assist
  • Douglas Santon assist
  • Lucas Leiva ammonito

Hesgoal Lazio-Zenit, streaming gratis: dove vedere la gara in diretta tv

HESGOAL LAZIO-ZENIT VIPLEAGUELazio-Zenit, gara valevole per la quarta giornata di Champions League, in programma allo Stadio Olimpico, martedì alle 21:00, sarà trasmessa in chiaro su Canale 5. I telespettatori potranno seguire il match anche su Sky Sport Arena e su Sky Sport o in alternativa in streaming (no Hesgoal, Socceron, Rojadirecta, Vipleague, IPTV) tramite l’app SkyGo, MediasetPlay o su Now Tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.