in

Liga, Tebas sul caso Manchester City: “Tas organo non appropriato”

Javier Tebas
Javier Tebas, ex presidente della Liga

Il presidente della Liga spagnola, Javier Tebas, ha sparato a zero sul Tas. L’organo decisionale ha oggi ribaltato la Uefa che aveva squalificato dalle competizioni europee il Manchester City per due stagioni. Il club inglese se la caverà soltanto con una multa. Queste le parole di Tebas, riportate da Marca: “Dobbiamo riconsiderare se il Tas sia l’organo appropriato a cui fare appello per le decisioni istituzionali nel calcio. La Svizzera è un Paese con una grande storia di arbitrato, il Tas non è all’altezza dello standard“.

Calciomercato Napoli, rinforzi dalla Bundesliga: Giuntoli sfida Lipsia e Dortmund

Calciomercato Milan, rifiutata un’offerta per Rashica ma il tempo stringe

Fabio Quagliarella (Sampdoria)

Sampdoria, gli scontri diretti decisivi per la salvezza: l’arma in più è Quagliarella