in

Ligue 1, Psg in testa da solo: il Lione ferma il Lilla

Kylian Mbappé, attaccante del PSG
Kylian Mbappé, attaccante del PSG

La nona giornata di Ligue 1 incorona il Paris Saint Germain che supera 3-0 il Nantes in trasferta, in gol di Herrera, Mbappè e Sarabia, e si conferma in vetta alla classifica in solitaria grazie al pareggio nel big match tra Lilla e Lione (1-1). Si rialza il Rennes di Daniele Rugani che supera in rimonta 2-1 il Brest e si piazza al terzo posto in classifica davanti al Nizza che rifila tre gol all’Angers.

Vittorie importanti anche per Monaco e Metz: il club del Principato asfalta 4-0 il Bordeaux e ritrova il successo dopo tre gare; il Metz, invece, supera di misura il Metz e sale al sesto posto alle spalle del Marsiglia. Termina a reti bianche Dijon-Lorient, cade il St.Etienne in casa contro il Montpellier che ritrova il successo dopo due sconfitte e altrettanti pareggi nelle ultime quattro partite. Nelle retrovie il Reims batte 2-1 lo Strasburgo e abbandona almeno per il momento la zona retrocessione.

I risultati della 9ª giornata

RENNES-BREST 2-1

NANTES-PSG 0-3

LEGGI ANCHE  Francia, tris del Marsiglia: il Bordeaux ferma il Psg

ST.ETIENNE-MONTPELLIER 0-1

ANGERS-NIZZA 0-3

DIJON-LORIENT 0-0

NIMES-METZ 0-1

REIMS-STRASBURGO 2-1

MONACO-BORDEAUX 4-0

LILLA-LIONE 1-1

La classifica

  1. PSG 21 punti
  2. LILLA 19
  3. RENNES 18
  4. NIZZA 17
  5. MARSIGLIA 15
  6. METZ 14
  7. MONACO 14
  8. MONTPELLIER 14
  9. LIONE 14
  10. LENS 13
  11. ANGERS 13
  12. BORDEAUX 12
  13. ST.ETIENNE 10
  14. BREST 9
  15. REIMS 8
  16. LORIENT 8
  17. NANTES 8
  18. NIMES 8
  19. STRASBURGO 6
  20. DIJON 3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

741 points
Upvote Downvote
Keità Balde e Cristian Zapata, attaccante della Sampdoria e difensore del Genoa @imagephotoagency

Sampdoria-Genoa, Scamacca risponde a Jankto: finisce 1-1 il Derby della Lanterna

Paulo Fonseca e Chris Smalling, allenatore e difensore della Roma

Fonseca applaude la Roma: è Smalling la chiave del successo?