Ligue 1, PSG quasi campione: lotta per l’Europa apertissima

A 4 giornate dalla fine il campionato francese inizia a rivelarci i primi verdetti sulla zona europa e retrocessione, con il titolo quasi nelle mani del PSG

A cura di Redazione BrestLensLilleMonacoPSGLigue 1
Luis Enrique*

La festa del Paris Saint-Germain è solo rimandata. La squadra di Luis Enrique sperava di chiudere i conti ieri, ma il Monaco ha mantenuto invariato il distacco di 11 punti in classifica vincendo nell’ultimo match.

A quattro giornate dalla fine del campionato ai parigini basterà vincere sabato contro il Le Havre per conquistare il dodicesimo titolo della loro storia. Nella zona Champions è lotta serrata per il terzo posto, utile per l’accesso diretto alla fase a gironi: al momento sono due le squadre a contenderselo, il Lille di Fonseca e la squadra rivelazione, il Brest, con il Nizza di Farioli che spera ancora nella rimonta.

Il Lens, attualmente sesto, giocherebbe gli spareggi Conference League, sperando che nel frattempo il Lione non vinca la Coupe de France; a quel punto i giallorossi sarebbero di diritto in Europa League, mentre la settima parteciperebbe alla Conference.

In zona retrocessione sembra essere ormai certo il destino del Clermont, mentre Lorient, Le Havre, Metz e Nantes proveranno a prendere il treno salvezza: c’è posto solo per due con la terzultima che disputerà lo spareggio contro la terza di Ligue 2

Classifica

Paris Saint-Germain 69
Monaco 58
Brest 53
Lille 52
Nizza 48
Lens 46
Rennes 42
Marsiglia 41
Lione 41
Reims 40
Tolosa 37
Montpellier 36
Strasburgo 36
Nantes 31
Metz 29
Le Havre 28
Lorient 26
Clermont 22

Lettura: Ligue 1, PSG quasi campione: lotta per l’Europa apertissima