Manchester City, Gundogan positivo al Coronavirus

Poco fa il Manchester City ha annunciato la positività a Covid-19 riscontrata dal centrocampista Ilkay Gundogan, ex-Borussia Dortmund. Il giocatore, attualmente costretto all’isolamento per i prossimi 10 giorni, salterà il match di stasera tra il City di Guardiola ed il Wolverhampton valevole per il classico monday night di Premier League.

Il club inglese ha rilasciato una nota ufficiale a riguardo: “Il Manchester City conferma che Ilkay Gundogan è risultato positivo al COVID-19. Ilkay, come stabilito dai protocolli di quarantena della Premier League e del Governo del Regno Unito, osserverà un periodo di isolamento di 10 giorni. Tutti quanti nel club gli augurano una rapida ripresa”.

Come evidenziato dal Corriere dello Sport, anche Riyad Mahrez e Aymeric Laporte, che avevano contratto il virus, adesso sono tornati a svolgere regolarmente gli allenamenti con il resto del gruppo.