in

Manchester United, CR7 ai titoli di coda: tre scenari suggestivi a giugno

L’avventura di Cristiano Ronaldo al Manchester United potrebbe concludersi già il prossimo giugno: nel futuro del campione portoghese ci sono ben tre ipotesi molto stimolanti

Cristiano Ronaldo (Manchester United)
Cristiano Ronaldo (Manchester United)

Dopo aver lasciato la Juventus gli ultimi giorni del mercato estivo per accasarsi al Manchester United, Cristiano Ronaldo sembrava aver ritrovato le giuste motivazioni per dare un senso a questa sua ultima parte di carriera, magari tornando a vincere da protagonista la Premier League o imporsi in Champions League, già vinta cinque volte nella sua straordinaria carriera. Se a livello personale i numeri parlano a favore del campione portoghese, lo stesso non si può dire per il rendimento dei Red Devils, più di venti punti distanti dalla vetta (seppur con due gare in meno) in campionato e con un impegno ostico in Champions, vale a dire l’Atletico Madrid di Simeone.

In vista di giugno 2022 la conferma di CR7 a Manchester è tutt’altro che scontata: i bookmakers infatti si sono sbilanciati su quelle che potrebbero essere le possibili squadre dove il 36enne giocherà la sua prossima stagione. Sono tre le ipotesi che circolano, tutte di alto livello e tutte molto suggestive: la prima porta in Francia, al Paris Saint-Germain di Messi; le altre due sono in Spagna, campionato che il ragazzo di Madeira conosce benissimo, o il Real Madrid del suo mentore Carlo Ancelotti o addirittura il Barcellona di Xavi.