in

Manchester United, Ronaldo richiama la squadra: “La colpa è solo nostra”

Cristiano Ronaldo ha assunto il ruolo di leader indiscusso nel suo secondo atto al Manchester United. Sua la presa di responsabilità dopo la disfatta fatta registrare dal Manchester United contro il Liverpool, richiamando la squdra alle proprie colpe

Cristiano Ronaldo (Manchester United)
Cristiano Ronaldo (Manchester United)

Il gioco del calcio vive di responsabilità condivise, soprattutto nelle sconfitte. Ciò è quanto appreso dal Manchester United, protagonista di una sconfitta senza eguali per mano del Liverpool. Il passivo di 5 reti è un boccone amaro da digerire, ma Cristiano Ronaldo richiama la squadra ad un senso di responsabilità da mostrare ai tifosi: “A volte il risultato non è quello per cui abbiamo lottato. A volte il punteggio non è quello che vogliamo. E questo dipende da noi, solo da noi, perché non c’è nessun altro da incolpare. I nostri tifosi sono stati, ancora una volta, fantastici nel loro costante supporto. Si meritano di meglio, molto di meglio, e sta a noi darglielo. Il momento è adesso!“. Questo quanto scritto dall’asso portoghese sul proprio profilo Instagram.


Scarica la nostra App