in

Manchester United, Varane: “Volevo giocare in Premier, spero che Pogba resti con noi”

Raphael Varane ha parlato con entusiasmo della decisione di andare a giocare al Manchester United e su Ronaldo ha aggiunto: “E’ un calciatore eccezionale, bello condividere di nuovo lo spogliatoio”

Varane, difensore del Manchester United
Varane, difensore del Manchester United

Il Manchester United quest’anno si è rinforzato in ogni settore del campo e finora l’avvio di stagione sta premiando le scelte di mercato fatte. Uno dei grandi acquisti estivi è stato sicuramente Raphael Varane, acquistato dal Real Madrid per 40 milioni. In una lunga intervista rilasciata all’emittente norvegese TV2 il francese ha parlato in modo ampio della scelta di andare al Manchester United: “Prima di firmare ho incontrato Sir Alex Ferguson, un’esperienza fantastica. A Madrid ho passato anni meravigliosi ma sentivo necessità di cambiare. Giocare in Premier è una sfida molto stimolante, il Manchester United è un club ricco di storia e vuole tornare al top”.

Varane ha poi proseguito l’intervista parlando di due compagni di squadra, Pogba e Ronaldo: “Spero che Pogba rimanga, è un giocatore fantastico. Per quanto riguarda Ronaldo sono felice di ritrovarlo, ha un’etica del lavoro e un’istinto del gol fuori dal comune”.