Mercato Bologna, sfida a Lazio e non solo per Cambiaghi: Zirkzee può restare?

Un Bologna scatenato in queste ore sul mercato, con altri colpi in canna dopo Holm e Miranda: sfida aperta a Lazio e non solo per Cambiaghi, mentre tiene banco la situazione legata a Zirkzee, che gira e rigira potrebbe anche rimanere alla base

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti AtalantaBolognaComoLazio
Sezione
1 - Cambiaghi il prossimo innesto?
1 - Cambiaghi il prossimo innesto?

Un Bologna che sta facendo capire a gran voce come la strepitosa stagione appena conclusa non voglia essere un fulmine a ciel sereno, ma un qualcosa su cui costruire successi futuri. Mercato appena iniziato ma felsinei che si sono già mossi bene, per rimpolpare una rosa che affronterà la prossima super Champions, a cominciare dall’ufficialità di Holm dallo Spezia.

Fascia destra dunque apposto, così come la sinistra, visto il blitz per Miranda che ha consegnato ad Italiano, a costo zero, un terzino veloce, attento e con una buona dose d’esperienza ne LaLiga con il Betis. Occhi ora sugli esterni alti, visto che sia Saelemaekers che Ndoye sono oggetto di voci di mercato, con Juventus e Inter in osservazione. Sky Sport segnala i felsinei in vantaggio per Nicolò Cambiaghi.

Il classe 2000, tornato dal prestito all’Empoli, è in cerca di una nuova sistemazione, posto che all’Atalanta non sembra esserci posto. Valutazione di 15 milioni trattabili, con la pista rossoblù al momento più calda rispetto a Lazio e Como, che rimangono comunque molto interessate. Nei prossimi giorni ne sapremo di più, mentre il nodo Zirkzee fatica ad avere una risoluzione in tempi brevi.