Mercato Juventus, è lo stesso un Buongiorno: 2 nomi per la difesa

Un mercato stellare quello nei piani della Juventus, costretta però a rinunciare ad Alessandro Buongiorno: non si scoraggia Giuntoli, che sonda 2 nomi per la difesa, in alternativa ad un Calafiori sempre più lontano

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Sezione
1 - Addio Buongiorno

Solo i primi giorni di luglio, ma la Juventus vuole l’etichetta di regina del mercato che, almeno per il momento, potrebbe meritarsi. Il centrocampo che Giuntoli sta mettendo in piedi è d’antologia, con Douglas Luiz e Thuram pronti a sostenere una mediana che ha fatto acqua da tutte le parte nella passata stagione. Con anche Koopmeiners il reparto sarebbe da primi posti in Europa.

L’attenzione si sposterà gradualmente sulla difesa, dove qualche volto nuovo arriverà. Bremer vuole essere blindato nonostante l’interesse della Premier League, Danilo ha una certa età e Rugani potrebbe cambiare aria. Non sarà Alessandro Buongiorno l’innesto, nonostante Giuntoli abbia provato un ultimo affondo: offerta di 42 milioni più 5 di bonus gradita al Torino, ma il giocatore non vuole tradire i granata andando in bianconero.

Il classe ’99 sarà un giocatore del Napoli, che in queste ore sta limando i dettagli dell’offerta a Cairo (35+5), per regalare a Conte un centrale coi fiocchi. Poco male per la Juventus, che si vedrà però costretta a cambiare rotta sul mercato. 2 nomi per la difesa presi in considerazione dalla dirigenza, in alternativa a Calafiori.