Michael Olise: primo tassello del progetto Kompany a Monaco

Michael Olise si unisce al progetto di Vincent Kompany a Monaco di Baviera per circa 60 milioni di euro. Il giovane talento del Crystal Palace, dopo una stagione segnata da infortuni, firmerà un contratto di cinque anni con il club tedesco. L'ufficialità è attesa nei prossimi giorni

Redazione A cura di Redazione

Michael Olise sarà uno dei primi acquisti del nuovo progetto di Vincent Kompany a Monaco di Baviera. Il calciatore francese è stato espressamente richiesto dal tecnico belga e l’operazione sembra ormai in fase di chiusura.

Pronti 60 milioni

Dalla Germania, il Bayern Monaco è pronto a investire circa 60 milioni di euro per assicurarsi il talento del Crystal Palace. Il club inglese ha gestito abilmente le trattative, riuscendo a ottenere un ottimo accordo per un giocatore che era molto richiesto dai maggiori club della Premier League.

Nonostante una stagione segnata da un infortunio al muscolo della coscia, che lo ha tenuto lontano dai campi per buona parte dell’anno, Olise ha dimostrato il suo valore nei 19 match disputati, segnando 10 gol e fornendo 6 assist. Questi numeri mettono in evidenza le qualità del giovane attaccante di 22 anni.

I dettagli dell’affare

Olise firmerà un contratto quinquennale e dovrebbe sostenere le visite mediche nei prossimi giorni. L’operazione è ormai in dirittura d’arrivo, con solo pochi dettagli da risolvere tra i due club riguardo il percentuale di una futura vendita. Si prevede che l’annuncio ufficiale possa arrivare all’inizio della prossima settimana.