in

Milan, altro infortunio: niente derby per Mandzukic

Il Milan perde anche Mario Mandzukic in vista del derby contro l’Inter. Assenza pesante, che lascia Pioli senza una valida alternativa a Zlatan Ibrahimovic

Mario Mandzukic, attaccante del Milan
Mario Mandzukic, attaccante del Milan

Il derby tra Milan ed Inter è la gara più attesa di questo fine settimana e non solo per il peso storico che la stracittadina offre. In palio, infatti, c’è il vertice della classifica e un’aria di Scudetto che torna ad assaporarsi dopo 10 anni. Ecco perché esserci è un privilegio per ogni calciatore, ma gli infortuni hanno messo già il bastone tra le ruote a Pioli e Conte. L’ultimo forfait è di proprietà del Milan, che perde Mario Mandzukic per un guaio muscolare avvertito nella rifinitura di stamattina. Come riportato da Sky Sport, il croato aveva già accusato il fastidio dopo il pari in Europa League in casa della Stella Rossa e non ha svolto la seduta odierna con il resto del gruppo. Con ogni probabilità, non andrà neanche in panchina contro l’Inter.

Stefano Pioli, allenatore del Milan @Image Sport
Stefano Pioli, allenatore del Milan @Image Sport

Milan-Inter, le assenze: Mandzukic si somma a Bennacer, Conte perde Sensi

Le assenze si moltiplicano nel derby della Madonnina tra Milan ed Inter. L’infortunio di Mandzukic lascia Stefano Pioli senza una vera alternativa in attacco, costringendo Zlatan Ibrahimovic agli straordinari. Il guaio muscolare dell’ex attaccante della Juventus si somma a quello di Ismael Bennacer, che del Diavolo è un titolare a tutti gli effetti. A differenza di Mandzukic, l’algerino non ha terminato neanche il primo tempo della sfida europea con lo Stella Rossa ed è stato sostituito da Tonali. Lo stesso che, salvo sorprese, dovrà guidare il centrocampo del Milan nel derby contro l’Inter. I rossoneri si affidano al carisma di Kessie e lo stesso Ibrahimovic, a loro volta trascinatori dei più giovani, tra cui proprio il centrale ex Brescia.

Bennacer, centrocampista del Milan @imagephotoagency
Bennacer, centrocampista del Milan @imagephotoagency

Giovane ed italiano lo è anche Stefano Sensi, che ha alzato bandiera bianca nella fila di Antonio Conte. L’Inter ne valuterà le condizioni fino all’ultimo istante disponibile per effettuare la convocazione, visto che – come Mandzukic per il Milan – potrebbe rappresentare una validissima alternativa a gara in corso. Le partite ravvicinate ed il loro ritmo intenso lasciano raramente la possibilità di tirare il fiato, dunque anche una semplice sostituzione potrebbe fare la differenza. Ma non sarà di certo il derby degli assenti: Ibra-Lukaku e Theo-Hakimi sono solo due dei duelli che infiammeranno la sfida Scudetto in programma domani.

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio @Image Sport

Lazio-Sampdoria, operazione rivincita: Inzaghi riabbraccia Lulic

Eusebio Di Francesco, allenatore del Cagliari @Image Sport

Cagliari, Di Francesco ai saluti: contatti con Semplici