in

Milan, Calhanoglu e il rinnovo: tutto rinviato

Hakan Calhanoglu, fantasista del Milan
Hakan Calhanoglu, fantasista del Milan

La sensazione è che la questione legata ad Hakan Calhanoglu potrebbe andare avanti ancora per diverse settimane: la dirigenza rossonera starebbe lavorando per trovare un accordo con il fantasista, ma per adesso le trattative sarebbero in fase di stallo.

Il turco ha dimostrato di essere un giocatore importantissimo, quasi imprescindibile per Pioli e soprattutto per la squadra rossonero. L’ex Bayer Leverkusen si è preso il Milan e adesso vorrebbe che gli venisse riconosciuto il giusto merito e il giusto stipendio. Le discussioni e le trattative che durano da mesi sarebbero ferme ad un ostacolo difficile da aggirare: l’ampia distanza fra domanda ed offerta. Il giocatore vorrebbe vedersi raddoppiare il suo ingaggio, passando da 2,5 milioni e quasi 5; mentre il Milan starebbe spingendo per un rinnovo a 3,5 milioni annui.

Calhanoglu, centrocampista del Milan
Calhanoglu, centrocampista del Milan

Milan, rinnovo Calhanoglu: si tratta ad oltranza

La querelle Calhanoglu starebbe diventando sempre più spinosa e difficile da risolvere ma quello che sembra filtrare dalle ultime indiscrezioni è che nessuno avrebbe fretta di chiudere i discorsi e le trattative. Gennaio, a differenza di quel che potrebbe succedere per Donnarumma, non sembra rappresentare un deadline, anzi. Il Milan, però, starebbe pensando di proseguire con Calhanoglu e di trattare ad oltranza. Una sua cessione, infatti, creerebbe molti problemi a livello tecnico e tattico, perchè il turco andrebbe sostituito, ma anche di bilancio, perchè i profili scelti non sarebbero così economici.

In più, come se non bastassero queste valutazioni da parte della società, anche il giocatore avrebbe tutto l’interesse ad aspettare. Da febbraio, infatti, Calhanoglu, qualora non dovesse rinnovare con il Milan, si libererebbe a zero e questo gli permetterebbe di ascoltare ed accettare offerte più vantaggiose a livello tecnico ed economico. Il turco e il Milan aspettano, nessuno ha fretta ma il tempo scorre e gennaio si avvicina.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

381 points
Upvote Downvote
Ciro Immobile, attaccante della Lazio e della Lazio @imagephotoagency

Lazio, Immobile è negativo: oggi le visite

Leo Messi attaccante del Barcellona

Messi tuona: “Sono stanco di essere il problema del Barcellona”