Milan, caso Theo Hernandez: cosa può succedere sul mercato

Le recenti dichiarazioni di Theo Hernandez dal ritiro della Francia spaventa non poco la dirigenza del Milan: dopo l'Europeo ci sarà un incontro decisivo per decidere il futuro, il Bayern Monaco rimane alla finestra in attesa di novità

Riccardo Siciliano A cura di Riccardo Siciliano Milan

Nei prossimi giorni il Milan accoglierà Paulo Fonseca come nuovo allenatore. Il tecnico portoghese è stato annunciato la scorsa settimana da Zlatan Ibrahimovic in conferenza stampa: per l’ex campione svedese si è trattata della prima uscita davanti ai giornalisti dal suo ritorno in rossonero come dirigenti.

Tra i tanti temi toccati nel corso della conferenza stampa, Ibrahimovic ha confermato anche la presenza di Theo Hernandez nella prossima stagione. Le recenti dichiarazioni del terzini sinistro dal ritiro della Francia in Germania avrebbero però creato il gelo tra le due parti: “Resto al Milan? Si vedrà più avanti dopo l’Europeo”.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, da qualche settimana il calciatore avrebbe dato la disponibilità a rinnovare il contratto in scadenza nel 2026, ma solamente a determinate condizioni. Ovvero un adeguamento dell’ingaggio dai 4,5 milioni di euro attuali a 8 milioni.

La posizione del Milan

Theo Hernandez ha ancora due anni di contratto e la trattativa per il prolungamento non sarebbe ancora entrata nella fase operativa. Il club vuole gestire la situazione con calma, da qui nasce la sicurezza mostrata da Ibrahimovic davanti ai giornalisti.

I rapporti tra la dirigenza rossonera e l’entourage del calciatore sono ottimi e sarebbe stato fissato un appuntamento – che potrebbe essere decisivo per il futuro del francese – al termine dell’Europeo in Germania.

La posizione di Theo Hernandez

Senza l’accordo per il rinnovo, non è da escludere che Theo Hernandez possa chiedere di essere ceduto in estate, scenario che la dirigenza rossonera cercherò di evitare. Furlani, Moncada e Ibrahimovic starebbero studiando la miglior offerta possibile da presentare al calciatore, che difficilmente però toccherà gli 8 milioni richiesti.

Theo Hernandez, Milan-Fiorentina

Al momento non sarebbero arrivare proposte concrete per il laterale francese. Il Bayern Monaco sta provando a resistere agli assalti del Real Madrid per Alphonso Davies, ma con la cessione del terzino canadese potrebbe virare con decisione su Theo Hernandez.

Il Diavolo valuta il terzino della nazionale transalpina non meno di 85/90 milioni di euro: sono attesi nuovi sviluppi dopo l’incontro in agenda al termine di Euro 2024. Nelle prossime settimane invece i club dell’Arabia Saudita potrebbero andare all’assalto di Rafael Leao.