in

Milan-Hellas Verona, le probabili formazioni: Tatarusanu dal 1′, in dubbio Ilic

Sabato alle 20:45 si affronteranno Milan e Verona per uno degli anticipi dell’ottava giornata di Serie A: ecco chi potrebbe scendere in campo nelle due squadre

Stefano Pioli, allenatore del Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan

Il Milan si sta avvicinando alla sfida col Verona di sabato sera alle 20:45. Il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli deve rinunciare a diversi giocatori, tra cui Maignan e Theo Hernandez, ma cercherà comunque di fare qualche rotazione in vista del prossimo decisivo impegno in Champions League. In porta dovrebbe giocare Tatarusanu, favorito su Mirante, sulla linea difensiva dovrebbero invece agire Tomori e Romagnoli, in vantaggio su Kjaer, al centro e uno tra Calabria o Ballo-Tourè a destra, mentre a centrocampo Tonali è avanti su Bennacer per affiancare Kessie e come unica punta dovrebbe agire ancora Rebic, con Giroud dalla panchina.

Riguardo agli scaligeri, mister Tudor intende confermare Casale nel terzetto arretrato, in mediana Ilic è in dubbio ma dovrebbe partire dall’inizio, al suo fianco Veloso è favorito su Tameze, sulle fasce Lazovic certo del posto, mentre Faraoni è ancora un pò acciaccato ma potrebbe stringere i denti, in attacco ci dovrebbe essere Barak alle spalle della coppia Caprari-Simeone.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Calabria; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic. Allenatore: Stefano Pioli

VERONA (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Ilic, Veloso, Lazovic; Barak; Simeone, Caprari. Allenatore: Igor Tudor