in

Milan, Joe Jordan: “Ibrahimovic ha rappresentato la svolta”

In vista del match tra Milan ed Hellas Verona, è stato intervistato un doppio ex della sfida, Joe Jordan, il quale si è soffermato sul duo d’attacco dei rossoneri

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport

Il Milan è atteso dal confronto contro l’Hellas Verona per l’ottavo turno di campionato. Ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto un doppio ex della gara, Joe Jordan. L’ex attaccante britannico ha rilasciato delle dichiarazioni in merito ai due attaccanti del Diavolo, Ibrahimovic e Giroud: “Non puoi immaginare che abbia quarant’anni: Ibrahimovic ha abolito l’età. Ha un fisico poderoso, ma comanda con la testa. Se il Milan ha avuto questi miglioramenti lo si deve anche a quel che ha dato l’attaccante svedese. Da quando è tornato la squadra è più consapevole, più sicura. Perché uno così ti cambia. Ibrahimovic è stata la svolta”.

Successivamente il classe 1951 ha aggiunto: “Giroud ha giocato in Inghilterra e ha fatto molto bene con Arsenal e Chelsea. È un centravanti completo. Tra lui e Ibrahimovic si fatica a tenere il conto dei gol segnati. Credo che in pochi possono avere gente di questo livello”.