in

Milan-Lilla, Pioli fiducioso: “Dobbiamo imparare da questa prestazione”

Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency
Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Un avvio di stagione incredibile quello del Milan che in pochi si sarebbero aspettati con il Diavolo tornato a dominare in Italia ed anche in Europa: primo posto in Serie A con 5 vittorie e un pareggio, ottenuto contro la Roma, in sei gare. Questa sera però i rossoneri contro il Lilla, in occasione della terza giornata di Europa League, hanno offerto una delle peggiori prestazioni stagionali. A San Siro i francesi dominano e Yusuf Yazici, con una indimenticabile tripletta, stende il Diavolo interrompendo una lunga striscia positiva.

I rossoneri incassano 3 gol e interrompono una lunga striscia positiva ma il tecnico Stefano Pioli, ai microfoni di Skysport, non demorde: “Abbiamo incontrato una squadra difficile e tosta ma ci siamo complicati la vita fin dall’inizio del match. Non siamo riusciti ad essere pericolosi come mi auguravo. Ripartiremo valutando le cose negative e positive anche se questa sera sono più le cose negative, purtroppo“.

LEGGI ANCHE: Europa League, Milan che sberle! Il Lilla sbanca 3-0 San Siro

L’allenatore difende i suoi: “Il risultato è troppo pesante. Abbiamo avuto una palla gol con Frank Kessie. Non abbiamo sottovalutato i nostri avversari. Sono stati commessi degli errore ma può capitare ogni tanto. Siamo un gruppo giovane e cercheremo di crescere anche imparando da questa sconfitta. Bisogna apprendere dai propri errori e migliorarsi“.

LEGGI ANCHE  Giampaolo Pazzini si ritira: il Pazzo saluta il calcio
Europa League, il Lilla batte 3-0 il Milan @imagephotoagency
Europa League, il Lilla batte 3-0 il Milan @imagephotoagency

Riguardo alla questione Zlatan Ibrahimovic aggiunge: “Non ho capito cosa abbia detto ma penso fosse insoddisfatto della propria prestazione“. Un segnale negativo offerto dalla formazione rossonera ad uno dei primi veri test stagionali: il Lilla infatti in Ligue 1 si trova al secondo posto dietro solo al Paris Saint-Germain distante però soli due punti. Una partita che non deve far dimenticare quanto di buono fatto dal Milan in questo avvio di stagione ma che, sicuramente, rende più in salita il passaggio del turno. In questo momento infatti la squadra allenata da Pioli si trova al secondo posto con 6 punti dietro ai francesi a quota 7.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

676 points
Upvote Downvote
Harry Kane, attaccante del Tottenham

Europa League, Leicester, Arsenal e Villareal devastanti: si rialza il Tottenham

Ciro Immobile, attaccante della Lazio (foto by imagephotoagency)

Lazio, nessuna comunicazione all’ASL: e ora?