in

Milan, Maldini accontenta Pioli: colpo a sorpresa dal Manchester United

Il Milan avrebbe sondato il terreno per il forte centrale del Manchester, il colpo dipenderebbe dai rossoneri

Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan
Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan

Il Milan accelera in chiave calciomercato e tenta il colpaccio Eric Bailly. In queste ultime ore è emerso con insistenza il nome del centrale ivoriano di proprietà del Manchester United. Il classe 1994 nato ad Abidjan venne acquistato nel 2016 dai Red Devils, che lo prelevarono dal Villarreal per circa 40 milioni di euro. Secondo le indiscrezioni raccolte da Gianluca Di Marzio, noto giornalista esperto di calciomercato, l’esito di questa trattativa dipenderebbe proprio dai rossoneri. Resta da capire se il Milan vorrà spingere per questa operazione, visto che i segnali sarebbero positivi. Sempre secondo Di Marzio si aggiungerebbero inoltre i nomi di Nicolò Casale e Bremer sul taccuino di Paolo Maldini e Massara per accontentare il tecnico Stefano Pioli, ma Bailly momentaneamente sembrerebbe al primo posto della lista. Il Milan si guarda attorno, il calciomercato è ancora lungo e le sorprese sono dietro l’angolo.