in

Milan, parla Bennacer: “Sono andato verso la palla ed ho sentito la spinta e una botta in testa”

Il centrocampista algerino del Milan, Ismaël Bennacer, ha rilasciato alcune dichiarazioni nelle quali spiega la dinamica del gol subito ieri sera dai rossoneri, in casa del Porto

Bennacer, centrocampista del Milan @imagephotoagency
Bennacer, centrocampista del Milan @imagephotoagency

Il Milan di Stefano Pioli, ieri sera impegnato nella sfida di Champions League contro il Porto, ha perso per 1-0, grazie ad un gol di Luis Díaz: rete che andava annullata per un fallo su Ismaël Bennacer. Il centrocampista algerino, nel pomeriggio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sportmediaset, nella quale spiega l’accaduto: “Non so se poteva fischiare fallo. Io sono andato verso la palla, non ho visto il giocatore e ho sentito la spinta e una botta in testa. Il VAR? Non sono arbitro e non posso dire niente, ma dobbiamo fare meglio perché non si può parlare sempre di arbitri. 


Scarica la nostra App


COSA SI PUÒ FARE PER SUPERARE IL TURNO?:Dobbiamo fare punti nel girone di ritorno, alzare la testa e imparare da queste partite”.