in

Milan, Parolo: “La squadra mi ha stupito, non è più Ibra dipendente”

L’ex centrocampista della Lazio Marco Parolo, a proposito del Milan, ha voluto sottolineare come l’attacco rossonero, a differenza dell’anno scorso, non dipenda più soltanto dall’attaccante svedese

Marco Parolo, centrocampista della Lazio @imagephotoagency
Marco Parolo, centrocampista della Lazio @imagephotoagency

Il Milan è meritatamente a punteggio pieno in campionato grazie ad un grande avvio: tre gare, nove punti, sette reti fatte e una sola subita. A parte quest’ultimo dato, merito anche di un grande Maignan, c’è da sottolineare come l’attacco per ora funzioni a meraviglia nonostante Zlatan Ibrahimovic abbia giocato appena 30′ totali. Come riportato da Tuttosport anche Marco Parolo, ex centrocampista della Lazio, ha sottolineato questo dato: “Il Milan mi ha stupito, con la Lazio ha dato la sensazione di grande completezza e non è più apparsa Ibra dipendente. Le altre squadre devono preoccuparsi”.