in

Milan, Pioli studia nuove soluzioni tattiche: nasce la coppia Ibrahimovic-Giroud

Nonostante il Milan stia attraversando un buon periodo di forma, Stefano Pioli potrebbe optare per qualche cambiamento sul fronte offensivo. A tenere banco, infatti, la possibilità di far coesistere Ibrahimovic e Giroud

Stefano Pioli, allenatore del Milan
Stefano Pioli, allenatore del Milan @imagephotoagency

Continua la marcia trionfale del Milan, autore di 4 reti che decidono la sfida contro il Bologna. Una grande risposta quella fornita dalla fase difensiva rossonera, capace di trascinare la squadra alla vittoria. Ciononostante, Stefano Pioli studia nuovi soluzioni tattiche. Il 4-2-3-1, marchio di fabbrica del tecnico, potrebbe subire delle modifiche concettuali in ciò che riguarda gli interpreti.


Scarica la nostra App


Come riferito da La Gazzetta dello Sport, infatti, l’idea del tecnico emiliano sarebbe quella di far coesistere simultaneamente Zlatan Ibrahimovic ed Olivier Giroud; in particolare, il francese agirebbe come unico terminale offensivo della squadra, mentre lo svedese farebbe da gancio tra centrocampo e attacco pur conservando compiti da finalizzatore. Una nuova soluzione, questa, che potrebbe dare linfa a tutta la squadra poiché trascinata da qualità ed esperienza.