in

Milan-Roma, Donnarumma out: scocca l’ora di Tatarusanu

Gigio Donnarumma, portiere del Milan
Gigio Donnarumma, portiere del Milan

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno si è abbattuto questa mattina su tutto l’ambiente Milan, ovvero la positività al coronavirus di Gigio Donnarumma e di Jens Petter Hauge. Proprio nel giorno dello scontro diretto contro la Roma che farà capire in maniera più delineata gli obiettivi effettivi dei rossoneri.

Dopo la positività al covid di Zlatan Ibrahimovic, costretto a saltare le prime gare di questo campionato e recuperato per il derby di domenica scorsa, i rossoneri perdono altri tasselli importanti, il talento norvegese che era andato anche a segno nella gara vinta a Glasgow contro il Celtic per 3-1 e il giovane estremo difensore.

Nelle ultime gare il portiere del diavolo si è dimostrato un vero e proprio leader, garantendo sicurezza, carattere e reattività fra i pali, caratteristiche che hanno consentito al Milan di ottenere solo vittore in questo avvio di stagione e di battere nel derby l’Inter. Questa sera non ci sarà e a rimpiazzarlo toccherà a una vecchia conoscenza del calcio italiano: Ciprian Tatarusanu. La sua ultima apparizione in Serie A risale al 2017, quando la sua allora squadra, la Fiorentina, perse per 4-1 al San Paolo contro il Napoli.

LEGGI ANCHE  Roma, vittoria e problemi: Mancini e Ibanez out, la situazione

LEGGI ANCHE:

Dopo un paio di stagioni importanti a Firenze, prevalentemente sotto la guida di Paulo Sousa, il portiere romeno si è accasato in Francia giocando due stagioni al Nantes e una con la maglia del Lione. Prelevato nella scorsa finestra di mercato per sostituire il partente Begovic, stasera toccherà a lui.

LEGGI ANCHE  Roma, la Spagna sullo sfondo: oggi come 2000 anni fa

Il compito di Tatarusanu questa sera non sarà semplice, dovrà reagire ai colpi di Dzeko, Pedro e Mkhitaryan e ai numerosi giocatori abili della Roma e dovrà dare una mano in fase di costruzione di gioco, come viene richiesto spesso a Donnarumma. L’ex viola nel 2015 è stato premiato come miglior giocatore romeno e stasera dovrà dimostrare di essere da Milan. Appuntamento alle 20.45 su Sky per vedere se riuscirà a cavarsela, nonostante tutto.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Andrea Pirlo, Andrea Pirlo, nuovo allenatore della Juventus

Juventus, arriva il Barcellona: per Pirlo emergenza in difesa

Francesco Maddalena, CEO di Hub Affiliation

EGR Italy Awards 2020, HUB Affiliations in lizza per l’Affiliato dell’anno